The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

Guida ai servizi per applicazioni mission critical

Cosa sono i servizi per
data center?

I responsabili IT aspirano a favorire la crescita, mantenere la disponibilità continua delle risorse di computing e storage e ottimizzare le operazioni chiave: tutti obiettivi che i service provider esterni possono aiuta a raggiungere.

ceros-placeholder2.png

Fonte: Articolo e grafico di Statista sulle spese del data center: report di JLL Data Center.

Possono esternalizzare tutto, utilizzando servizi gestiti e di colocation, in modo da potersi concentrare sulla crescita aziendale piuttosto che sulla gestione IT. In alternativa, i responsabili IT possono internalizzare tutto e gestire i data center come una competenza. Questo è il campo degli operatori di data center hyperscale, che perfezionano ogni aspetto delle operazioni del data center per gestire vaste strutture e reti globali su larga scala. I responsabili IT possono utilizzare i propri team interni e un gruppo di partner esterni e provider di fiducia per pianificare, costruire, gestire, ottimizzare e far crescere la propria impronta IT. In questo modo, i team dei data center possono concentrarsi sulla gestione strategica, lasciando i principali compiti operativi ai propri partner.

La maggior parte delle aziende di piccole e medie dimensioni sceglierà probabilmente l’ultimo approccio per gestire le proprie esigenze di rete IT. In questo scenario, un team IT gestisce una parte o tutta la rete aziendale, sfruttando al contempo le risorse esterne per fornire competenze e servizi mirati che ne estendono la portata e garantiscono alta disponibilità e prestazioni elevate per i data center. Ad esempio, team IT potrebbe collaborare con i partner per pianificare e commissionare una nuova struttura, fornire servizi di manutenzione preventiva continuativa, aggiornare e sostituire apparecchiature obsolete e ottenere servizi di monitoraggio, riparazione e risoluzione dei problemi.

ceros-placeholder2.png

Perché pianificare i servizi?

La risposta è semplice: tua organizzazione sta rapidamente diventando un’azienda digitale e la tecnologia di oggi è in grado di gestire quasi tutto quello che facciamo. 

plan-for-services-infographic.png

Fonte: IA multipla e ZDNet

A usare il digitale: Ti servi di funzionalità di computing ad alte prestazioni per consentire al personale di lavorare al meglio da remoto e in loco, per poter interagire con i clienti, potenziare lo sviluppo di prodotti e servizi digitali e automatizzare le azioni di routine. Hai adottato più servizi cloud che mai per accelerare questi sforzi di digitalizzazione. Con l’espansione della rete distribuita, è possibile standardizzare l’approccio per l’ordinazione o l’installazione di apparecchiature o per pianificare l’espansione all’interno e tra i siti.

Capitalizzare sui dati: La tua organizzazione possiede una grande quantità di dati non strutturati e strutturati che vorresti sfruttare per l’automazione, l’analisi e altri scopi. Di conseguenza, le apparecchiature nei data center sono aumentate e le attrezzature di computing sono stata posizionate in nuovi luoghi all’interno dei siti, dove non erano mai state prima. Questo significa che impostare la corretta alimentazione e il giusto raffreddamento fin dall’inizio è più importante che mai. Man mano che vengono aggiunte altre apparecchiature, dovrai contattare di nuovo i tuoi partner per assicurarti che il tuo approccio alla gestione termica e dell’alimentazione possa essere scalato per soddisfare i nuovi requisiti.

Disponibilità continua: Per garantire che la tua azienda continui a funzionare come previsto, è necessario che le risorse del data center e del sito edge dispongano di una connettività e disponibilità continue. I problemi della rete aziendale possono avere ripercussioni sulla produttività dei team, sull’esperienza del cliente e ridurre le entrate. Di conseguenza, è tuo interesse monitorare le condizioni delle tue apparecchiature in ogni momento e condurre sia la manutenzione predittiva che quella preventiva per mantenere la tua rete attiva e funzionante.

Migliorare l’efficienza di alimentazione e raffreddamento: Gli hyperscaler diventano molto precisi quando si ottimizzano alimentazione e raffreddamento. I responsabili di siti aziendali ed edge potrebbero aver ancora bisogno di aiuto per ridurre i costi e prevenire il sottoraffreddamento o il sovraraffreddamento. Tuttavia, capitalizzare le opportunità del 5G porterà a una maggiore densità di rete per tutti, aumentando la domanda di energia di 3,5 volte rispetto a quella osservata finora. Ciò significa che molti cercheranno di aiutare i fornitori a reperire e distribuire prodotti più efficienti e sostenibili. Ad esempio, le aziende di telecomunicazioni stanno utilizzando fonti di energia rinnovabile per fornire servizi alle sedi remote, perché vogliono trasformare il loro approccio alla gestione energetica e renderlo pronto per il futuro.

800x600-Power-Cooling-Issues-Graph.png

Fonte: Report 2021 dell’Uptime Institute

Un data center in crescita: Come conseguenza di queste tendenze, le dimensioni del data center sono in crescita. Può comprendere reti locali, data center di colocation e siti edge. Forse stai noleggiando, costruendo e attrezzando nuovi spazi per far fronte a una crescita rapida e hai bisogno di un supporto a progetto. Oppure, potenzialmente, stai posizionando siti edge ovunque ne sia il bisogno e a questi siti potrebbe non essere così fattibile. È quindi fondamentale lavorare con un partner fidato che possa fornire supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quando e dove ne hai bisogno, aggiornando e sostituendo i sistemi in modo proattivo per mantenere vivo il business.

Qualità fondamentali che il tuo Service Partner dovrebbe possedere

Poiché i tuoi carichi di lavoro mission-critical sono più numerosi che mai, è necessario lavorare con un service partner che fornisca la giusta esperienza e il giusto mix di servizi. Il tuo partner sarà la tua mano destra nel mantenere i tuoi siti operativi e sicuri. Tale partner deve essere altamente reattivo e disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per fornire servizi ai tuoi siti in o persino in tutto il mondo. Diamo un’occhiata più da vicino alle funzionalità di cui hanno bisogno i team di data center stanno cercando.

800x600-key-qualities.png

Fonte: Blog Vertiv

800x600-broad-ranging.png

Competenze ad ampio raggio: I data center possono essere incredibilmente diversificati, dai data center aziendali ai servizi gestiti, alla colocation e ai data center cloud. Anche i siti edge, come gli armadi di rete o server o i data center modulari o mini, sono considerati risorse di computing critiche. Anche se la maggior parte dei siti si trovano in terreni asciutti vicino a fonti di alimentazione facilmente disponibili, alcuni possono essere situati di fronte all’oceano o addirittura sopra l’acqua, come nel caso delle risorse di computing installate su un impianto petrolifero.

È quindi fondamentale collaborare con un partner che sia in grado di fornire assistenza a tutti i tuoi data center e che ti offra le competenze e i servizi giusti per aiutarti a sfruttare le opportunità e prevedere le sfide del futuro. Un service provider dovrebbe essere in grado di aiutarti ad attrezzare correttamente gli spazi vuoti, eseguire test, mantenere regolarmente le apparecchiature e contribuire a ottimizzare le prestazioni. In questo modo, ridurrai i rischi e i costi operativi.

7-reasons-infographic.png

Affidabilità e sicurezza: La pandemia ha evidenziato l’importanza di disporre di un team del data center che sia affidabile e costante. Molti team aziendali sono passati a un modello prevalentemente remoto per la gestione di data center, mentre si affidano ai partner per fornire altri servizi. I service provider essenziali, come i produttori di apparecchiature originali (OEM, original equipment manufacturers), sono stati in grado di accedere ai siti, installare e fornire assistenza per le apparecchiature e fornire altri servizi essenziali quando i team aziendali non potevano accedere a questi spazi.

Allo stesso tempo, gli OEM stanno progettando apparecchiature che forniscono un’esperienza utente (UX) migliore per il personale del data center. Questo significa sviluppare attrezzature che possono essere revisionate in modo semplice e rapido, con componenti che necessitano di manutenzione facilmente accessibili e riducendo in definitiva il tempo medio di riparazione (MTTR, mean time to repair). Inoltre, gli OEM e i team dei data center devono prendere in considerazione la sicurezza dei lavoratori, in quanto sia il personale sia i partner operano su apparecchiature ad alta tensione o nelle immediate vicinanze.

Alcuni dei data center più grandi del mondo richiedono più di 100 megawatt (MW) di energia e ricevono e distribuiscono alimentazione trifase ad alta tensione. Le apparecchiature OEM che separano i circuiti di controllo a bassa tensione dai circuiti ad alta tensione riducono il rischio di infortuni al lavoratore. Questo è particolarmente importante se i membri del team sono riluttanti a indossare dispositivi di protezione individuale (DPI) e indumenti ignifughi adeguati.

800x600-show-finger-face.png

I service provider devono avere un record di consegna di parti pari o superiore al 90% per garantire un eccezionale tempo medio di riparazione (MTTR) per ogni singolo incidente.

Un tempo di risposta rapido: A volte, il peggio si verifica nonostante i migliori sforzi per prevenire i tempi di inattività imprevisti. Però il tempo è essenziale. Le interruzioni dei data center possono provocare danni di decine di migliaia di euro e oltre. È necessaria un’assistenza rapida e qualificata per ripristinare l’operatività del tuo data center. A quel punto, non penserai alla tariffa oraria del tuo service provider!

Il momento migliore per prepararsi è prima che un evento si verifichi. Ci sono alcune variabili chiave da considerare quando si esamina e si seleziona un partner di servizio. Questi fattori includono la vicinanza del provider alle strutture e la velocità del tempo di risposta. Il tuo provider deve inoltre dimostrare l’impegno a mantenere un inventario in loco di grandi dimensioni di parti originali, mai ricondizionate, e la capacità di eseguire aggiornamenti firmware di routine. Inoltre, dovrai assicurarti che il personale del tuo service provider riceva formazione e istruzione regolari e che l’azienda disponga di una politica e di un registro di sicurezza eccezionali.

Copertura locale e globale: La standardizzazione dell’approccio al Service, delle apparecchiature e dei partner nel data center e in altre strutture mission-critical genererà profitti a lungo termine. Potrai garantire un’implementazione e una manutenzione coerenti, in modo da proteggere le apparecchiature e le operazioni vitali. Potrai inoltre ridurre i rischi, migliorare l’affidabilità, massimizzare l’efficienza in termini di costi e tempi e prevedere le future esigenze di assistenza e apparecchiature.

Ad esempio, una società diversificata che opera nell’ambito della salute e del benessere ha creato un programma standardizzato di manutenzione preventiva termica per servire 39 strutture con operazioni in camera bianca. Queste camere bianche sono utilizzate per operazioni di compounding farmaceutico e richiedono un meticoloso controllo dell’aria e della temperatura in modo tale che ne sia mantenuta l’integrità. Grazie a un approccio standardizzato, l’azienda ha evitato guasti ai sistemi termici e fluttuazioni di temperatura che potevano danneggiare ambienti e prodotti, promuovendo al contempo l’efficienza nell’acquisto, nell’installazione, nell’aggiornamento e nei processi di manutenzione delle apparecchiature.

Project Services

Quando si creano nuove strutture o si alimentano nuove apparecchiature, è fondamentale avere esperienza nel settore e conoscere le best practice fin dall’inizio del progetto.

Commissioning: Questo servizio prevede il controllo qualità per determinare che i nuovi processi, del data center funzionino come previsto. Spesso, che vengono commissionate includono sistemi di distribuzione elettrica, sistemi meccanici e HVAC, di monitoraggio e controllo, sistemi speciali (EPO, sicurezza, VESDA, sicurezza antincendio/prevenzione di infortuni), controlli di illuminazione e sistemi strutturali.

Il tuo data center deve essere configurato per il successo. Oltre ad acquistare apparecchiature IT come server, router, switch e storage, è necessario scegliere le attrezzature di alimentazione e raffreddamento appropriate per assicurarne la protezione. Un service provider può fornire servizi di progettazione ingegneristica per aiutarti ad attrezzare nuove strutture o espandere quelle esistenti. In questo modo, saprai di aver progettato il corretto sistema di alimentazione CC e di aver scelto il corretto gruppo di continuità (UPS). Poiché i sistemi UPS sono l’ultima linea di difesa quando l’alimentazione di rete si interrompe, è importante sceglierli con attenzione.

Prima di alimentare i tuoi sistemi di alimentazione, proteggi l’investimento con test indipendenti di terze parti. Il test del sistema di alimentazione elettrico consente di convalidare le apparecchiature o di scoprire eventuali problemi da risolvere prima dell’uso.

Project Management: La progettazione, l’implementazione e la messa in servizio dei progetti relativi ai data center sono processi lunghi con più interdipendenze. Un service partner supervisionerà i diversi progetti per garantire che tutto proceda al meglio fino alla data di lancio, in modo da poter ottenere un ritorno sugli investimenti (ROI) mirato.

Risposta alle emergenze:Quando si verifica un’emergenza, è necessario rimettersi in piedi rapidamente. Un service partner esperto fornirà le apparecchiature, il supporto tecnico 24 ore su 24 e i project manager specializzati necessari per rimettere in funzione i sistemi o la struttura. Inoltre, seguendo il piano di disaster recovery, un partner diminuirà l’esposizione al rischio e contribuirà a garantire un riavvio sicuro delle operazioni.

what-commision-ig.png

Fonte: Scheda tecnica di Vertiv

Servizi di manutenzione preventiva

Le interruzioni di corrente in qualsiasi punto della rete possono influire sulle operazioni del data center e avere gravi conseguenze per l’azienda. La manutenzione preventiva è conveniente, perché ti aiuta a evitare costose interruzioni del data center. Questi servizi includono:

Manutenzione della batteria: Le batterie sono tra le principali cause di inattività dei data center. La gestione proattiva della disponibilità delle batterie con un programma di manutenzione può contribuire a ridurre questo rischio. Osserverai le anomalie e le tendenze di fine vita del sistema, in modo da sostituire le batterie prima che si guastino e che mettano a rischio l’intero sistema di alimentazione di backup.

Servizi per alimentazione AC La manutenzione preventiva programmata e la sostituzione proattiva dei componenti principali e delle batterie UPS possono ridurre notevolmente le possibilità di guasti durante le interruzioni di corrente. I servizi di manutenzione preventiva dell’alimentazione eseguiti da tecnici altamente esperti e formati dagli OEM prevedono controlli operativi, sostituzione dei componenti ed esecuzione di report completi. Questi servizi massimizzano la disponibilità del sistema di alimentazione, anche in caso di interruzioni di corrente, picchi di rete, transitori di commutazione, disturbi di linea e altri problemi legati all’alimentazione.

Servizi per DC Power: Gli operatori di telecomunicazioni e i proprietari di reti di comunicazione richiedono una disponibilità costante e la massima efficienza energetica. Queste aziende utilizzano sistemi di comando e controllo per scalare i servizi termici e di alimentazione. Sfruttano inoltre le ultime innovazioni tecnologiche per ridurre i consumi energetici non necessari, ottimizzando il bilancio. Le necessità di utenti così esigenti possono essere soddisfatte solo con sistemi intelligenti di alimentazione, distribuzione, controllo e monitoraggio DC ingegnerizzati.

Servizi di monitoraggio: Le tue risorse devono funzionare 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Il monitoraggio continuo e l’analisi dei dati effettuati da remoto da parte di tecnici esperti offrono le migliori competenze e consentono di risolvere i problemi senza aggiungere ulteriore manodopera. I tecnici identificano, diagnosticano e risolvono da remoto i problemi che interessano le apparecchiature critiche prima che si aggravino. Grazie ai servizi di monitoraggio, otterrai una risposta proattiva in tutta tranquillità.

Thermal Management: I data center richiedono una gestione termica specializzata. Un service provider può fornire servizi di ispezione della garanzia per massimizzare le prestazioni, la disponibilità e l’efficienza delle apparecchiature di condizionamento di precisione. I tecnici addestrati possono anche eseguire una manutenzione preventiva, fornendo la copertura, le parti, la manodopera e i servizi di emergenza necessari. I servizi di ottimizzazione ti aiuteranno a soddisfare le crescenti richieste di capacità ed efficienza grazie a controlli, setpoint e configurazioni appropriati. Gli aggiornamenti strategici possono aiutarti a prolungare la durata delle tue apparecchiature e a ridurre i costi operativi. Infine, il monitoraggio remoto assicura che la rete business-critical sia protetta 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Servizi di emergenza: Quando si verificano degli incidenti, devono essere risolti rapidamente. I tecnici di assistenza completamente qualificati eseguiranno la risoluzione dei problemi, la valutazione dei danni, le ispezioni e i test, la riparazione e il ricondizionamento delle apparecchiature, nonché l’installazione delle parti di ricambio. Inoltre, forniranno report dettagliati su ciò che è andato storto e su come sono stati risolti i problemi, in modo da poter prevenire simili occorrenze in futuro. I nostri servizi di risoluzione dei problemi e riparazione garantiscono un ritorno rapido all’operatività, la limitazione di rischi e perdite, la sicurezza del personale, la riduzione delle rilavorazioni e degli ordini di modifica.

Aggiornamenti di sistema e sostituzioni

L’aggiornamento proattivo e la sostituzione tempestiva delle apparecchiature di alimentazione critiche garantiscono l’affidabilità del sistema e prevengono costosi tempi di inattività. Questi servizi includono:

Upgrade dei ventilatori EC: La domanda di carico nel data center cambia continuamente. Ma è probabile che la velocità del ventilatore e la portata d’aria proveniente del sistema di condizionamento dell’aria della sala computer (CRAC) preesistente rimangano costanti e possano essere impostati sui picchi di carico, che raramente esistono. L’aggiornamento dei ventilatori EC consente di adattare la velocità del motore alla variazione della domanda di carico. Potrai aumentare l’efficienza energetica fino al 50% senza compromettere le prestazioni del sistema. Le tue saranno meno soggette a usura e probabilmente ridurrai i costi elettrici di migliaia di dollari all’anno per unità CRAC.

Sostituzione completa del banco di condensatori: I sistemi UPS utilizzano grandi banchi di condensatori composti da condensatori a pellicola polimerica DC e AC che si degradano nel tempo. Un service provider può sostituire in modo proattivo l’intero banco di condensatori per ottenere un servizio di lunga durata ed evitare tempi di inattività imprevisti.

Aggiornamento retrofit EC plug fan: I ventilatori a commutazione elettrica (EC) sono una tecnologia innovativa che offre un valore eccezionale. Una volta integrati con il controllo continuo della velocità nell’intera gamma di unità di gestione termica, i ventilatori EC offrono un modo semplice ed economico per introdurre una tecnologia a risparmio energetico. Regolano la portata d’aria e riducono la potenza in ingresso del ventilatore. Un service provider può eseguire l’aggiornamento dei ventilatori EC, risparmiando migliaia di dollari in costi operativi grazie alla riduzione del consumo energetico dei ventilatori fino al 50%.

Aggiornamenti della capacità degli UPS: La manutenzione proattiva delle batterie UPS è una delle misure più convenienti per garantire l’affidabilità del sistema e prevenire costosi tempi di inattività. Un service provider può fornire servizi di alimentazione DC mobile durante la manutenzione del sistema, oltre a installare, aggiornare, sostituire le apparecchiature ed eseguire la manutenzione preventiva delle batterie, delle unità UPS e dei generatori. Inoltre, il partner può eseguire il monitoraggio da remoto della tensione, corrente e temperatura della batteria, nonché eseguire test periodici della resistenza interna delle batterie.

Servizi connessi e remoti

I team di data center che gestiscono più siti desiderano ottenere economie di scala automatizzando i processi, semplificando le operazioni quotidiane e aumentando l’efficienza dei costi. Un service provider può offrire servizi da remoto, tra cui diagnostica, monitoraggio e ripristino del sistema da remoto. Questi servizi mantengono i sistemi critici attivi e funzionanti, consentendo al team del data center di svolgere un lavoro di livello superiore e fornire più valore ai clienti.

Servizi di gestione e monitoraggio da remoto: Un service provider può offrire un monitoraggio continuo e un’analisi dei dati da parte di ingegneri in remoto per ripristinare rapidamente, accuratamente e in sicurezza le apparecchiature e loro corrette condizioni operative. Questi servizi forniscono informazioni dettagliate sulla causa di particolari condizioni di allarme, identificano potenziali problemi futuri e offrono informazioni sulle tendenze delle prestazioni per migliorare la gestione dell’infrastruttura.

Ad esempio, i provider di servizi di telecomunicazione hanno uno standard eccezionalmente elevato per la fornitura di servizi. Di conseguenza, sono alla ricerca di visibilità delle loro condizioni operative a livello di rete. Una società di telecomunicazioni europea che ha implementato una piattaforma di monitoraggio e gestione dell’infrastruttura in tempo reale, ha ridotto gli allarmi del 19% migliorando al contempo la risoluzione al primo tentativo del 92%. Un’altra azienda, un operatore di rete mobile, ha ottenuto una riduzione ancora più marcata degli allarmi, riducendoli del 70%. Ciò ha evitato visite di assistenza non necessarie, ottimizzando al contempo i carichi di lavoro del personale del data center.

 

Risorse

Project Services
Aggiornamenti di sistema e sostituzioni
Servizi connessi/remoti

Perché è bene prepararsi al peggio

La collaborazione con un service partner per tutto il ciclo di vita del data center ti aiuterà a proteggervi da problemi comuni che potrebbero causare interruzioni indesiderate:

Disaster Recovery: I rischi includono disastri naturali, come uragani, inondazioni, incendi e terremoti, nonché danni alla struttura, al personale, alle apparecchiature e ai dati.

È utile avere una solida strategia e un piano di business continuity e disaster recovery (BC/DR). Tale piano dovrebbe prevedere il trasferimento automatico di carichi di lavoro mission-critical ad altre apparecchiature e siti (failover), oltre a offrire una guida passo-passo per il monitoraggio continuo del data center per l’individuazione di nuovi rischi. Inoltre, è bene disporre di politiche e procedure standardizzate da implementare nel caso in cui si verificassero determinati tipi di incidenti. In caso di emergenza, disponi del personale giusto? Il personale dispone dell’accesso remoto sicuro alle apparecchiature e i tuoi provider saranno in grado di supportarti? Il tuo service partner può fornirti una lista di controllo BC/DR, rivedere la tua strategia attuale e pianificare le lacune, oltre che testare regolarmente le apparecchiature ed eseguire verifiche programmate.

Ad esempio, molti team di data center erano preparati per affrontare i guasti ma non una pandemia. Agli inizi della pandemia, i team sono riusciti a configurare un accesso remoto sicuro, sviluppare piani di emergenza per il personale e sostenere le catene di fornitura. Il risultato è che oggi le pandemie sono parte dei piani BC/DR di tutti i data center.

Interruzione di corrente: Più del 56% dei team di data center ha segnalato un’interruzione del servizio superiore a 100.000 dollari nel 2020 e il 16% di questi costi totali hanno provocato un’interruzione di oltre 1 milione di dollari. Fonte: Istituto Uptime, 2021. Tuttavia, i costi di hyperscaler o le interruzioni estese possono ovviamente arrivare a milioni di dollari. Oltre ai costi, le interruzioni del data center portano a un’interruzione significativa dell’attività, provocano la perdita di ricavi da parte dei clienti e aggiungono costi di ripristino. Pertanto, la protezione delle apparecchiature del data center tramite un servizio di alimentazione e raffreddamento proattivo può essere uno dei migliori investimenti che farai.

800x600-prepWorks.png

Problemi di raffreddamento: Vista la crescita delle applicazioni di computing ad alta intensità di elaborazione e i limiti del raffreddamento ad aria, gli operatori dei data center stanno valutando le opzioni di raffreddamento a liquido. Il mercato del raffreddamento a liquido è destinato a crescere rapidamente e raggiungere i 6,5 miliardi di dollari entro il 2027, visto che le organizzazioni adottano sempre più servizi cloud, si servono di intelligenza artificiale (AI) per potenziare l’analisi avanzata e il processo decisionale automatizzato e abilitano le applicazioni di blockchain e di criptovaluta. Fonte: Global Market Insights, luglio 2021.

Un service provider può aiutarti a esaminare le opzioni di raffreddamento a liquido, nonché ad applicarle e scalarle nel tuo data center. Ciò può comportare l’aggiornamento retrofit di spazi esistenti o la progettazione di nuovi data center per adattarsi a nuove tecnologie di raffreddamento.

Esistono due tipi principali: il raffreddamento a immersione, in cui i server e altre apparecchiature IT sono immersi nel liquido refrigerante nei serbatoi, e il raffreddamento diretto su chip, in cui il liquido refrigerante viene alimentato direttamente nei computer chip delle apparecchiature del data center per mantenerli freddi.

Conclusioni

Ogni azienda deve creare un piano di continuità unico per garantire che la propria infrastruttura critica sia disponibile, sostenibile e pronta per il futuro.

Vertiv progetta la tua continuità in tutte le tue strutture e infrastrutture globali per garantire il raggiungimento dei tuoi obiettivi aziendali e offrire un’esperienza eccezionale ai tuoi clienti e utenti.

Ti aiutiamo a gestire la tua infrastruttura in tutto il ciclo di vita dalla progettazione, alla costruzione, distribuzione, gestione, monitoraggio e manutenzione. Le nostre competenze e la nostra portata globale ci consentono di fornire un livello di servizio senza compromessi e coerente, ovunque tu ti trovi e qualunque sia il modello e la tecnologia del tuo data center.

Con oltre 100.000 implementazioni in tutto il mondo, i tecnici di assistenza sul campo e il personale di assistenza tecnica di Vertiv sono altamente qualificati e fanno parte della più grande organizzazione di assistenza attualmente presente sul mercato. Attingono a una vasta base di conoscenze, processi e procedure standardizzati e leader di mercato di Vertiv per ottenere risultati eccezionali. Affidati a Vertiv per la gestione del tuo progetto dalla pianificazione alle approvazioni: miglioriamo la disponibilità e l’efficienza delle tue apparecchiature, monitoriamo e gestiamo l’infrastruttura e rispondiamo rapidamente in caso di incidente.

Collaborerai con un partner globale che vanta una comprovata esperienza nel settore e si impegna a garantire l’affidabilità e il tempo di attività delle, riducendo il costo totale di proprietà e sviluppando nuove soluzioni innovative per la riduzione del consumo energetico.

Non perdere i nostri ultimi aggiornamenti.

Login dei partner

Lingua & Ubicazione