The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

Convinta dalla nostra esperienza, dalle nostre competenze e dalla nostra rapidità di implementazione, Hibernia Networks ha scelto Vertiv come partner per la progettazione e la realizzazione di due stazioni di atterraggio dei cavi completamente integrate sulle due sponde dell’oceano Atlantico.

Stazione di atterraggio dei cavi SmartMod

Cliente

Hibernia Networks, azienda privata statunitense specializzata nella fornitura di servizi per le telecomunicazioni, è stata acquisita da GTT Communications nel gennaio del 2017.

La sfida

Hibernia Express è un sistema di cavi transatlantici a 6 coppie lungo 4.600 km che collega Nord America ed Europa attraverso porti di atterraggio ad Halifax (Nuova Scozia), Brean (Inghilterra) e Cork (Irlanda). Il cliente era alla ricerca di un partner con una buona conoscenza dei difficili ambienti delle coste oceaniche e la comprovata capacità di fornire sistemi di raffreddamento affidabili ed efficienti in tali condizioni per realizzare le stazioni di atterraggio dei cavi per collegare i vari segmenti dell’Hibernia Express.

Soluzione

Hibernia Networks ha scelto Vertiv per la progettazione e la realizzazione di svariati moduli prefabbricati assemblabili in loco per soddisfare i requisiti locali in Canada e nel Regno Unito, i due punti di atterraggio per l’Hibernia Express.

Le stazioni di atterraggio sono state portate a termine in soli sette mesi dall’inizio dei lavori, consentendo all’Hibernia Express di offrire ai clienti su entrambi i lati dell’Atlantico la latenza più bassa in assoluto e ulteriore capacità ad alte prestazioni.

Riepilogo del caso

Capacità: 10,16 Tbit/s; <latenza di 60 ms

Tecnologia fornita da: TE SubCom

Soluzioni Vertiv:

  • Unità di thermal management Liebert DSE e Liebert PDX
  • Alimentazione DC ad alta efficienza con monitoraggio/controllo remoto sicuro
  • Inverter, batterie VRLA e altra infrastruttura di supporto

Risultati:

  • Vertiv ha messo a disposizione sistemi di raffreddamento affidabili ed efficienti in condizioni ostiche
    in riva all’oceano grazie alle competenze acquisite con implementazioni precedenti.
  • Entrambi i siti sono stati progettati per garantire gli standard più elevati del settore in termini di
    efficienza energetica ed efficacia dei consumi.
  • Sono state portate a termine implementazioni in parallelo sette mesi dopo l’inizio dei
    lavori, riducendo di oltre il 40% i tempi di implementazione standard delle
    strutture fisiche tradizionali.
Scarica il case study (PDF)
Login dei partner

Lingua & Ubicazione